Realizzazioni

Bellinzona │ Nodo Intermodale

Il 12 dicembre 2019 è stato ufficialmente inaugurato il nuovo Nodo Intermodale di Bellinzona.

 

Una piazza di interscambio fra differenti metodi di trasporto pubblico o privato: treno, bus, biciclette, auto...e pedonale.

 

Un luogo destinato a diventare un crocevia per gli spostamenti attraverso la Capitale del Cantone Ticino.

Non a caso questo nodo è detto anche "Porta del Ticino".

 

A fronte di questi carichi, per le superifci carrabili era necessaria una pavimentazione adatta a rispondere agli effetti del tempo e delle sollecitazioni. Al contempo non si poteva non rispettare la tradizione architettonica della città.

I dadi di Porfido Rosa sono stati la risposta a queste esigenze. Un materiale naturale tipico della regione e ormai simbolo inconfondibile di Bellinzona. Una scelta a km zero e a filiera corta da parte dei Committenti, proveniente dalle nostre cave Svizzere-Italiane.

Nell'arco di oltre un anno sono così stati prodotti e posati circa 400'000 dadi nel formato 11/13 cm, sia nella variante con piano a spacco, sia nella variante con piano fiammato.

La pietra è stata l'elemento architettonico fondamentale anche per altri parti d'opera del progetto: per la scalinata della stazione e per il muro a fronte del terminal bus è stato scelto lo gneiss grigio della Riviera, mentre per le scalinate del soprapassaggio ferroviario è stato adottato lo gneiss grigio della val Calanca.

 

Complimenti alla Committenza per il progetto in generale.
Ma in particolare per la scelta di usare materiali naturali e locali.

..
Cave Bonomi

Cave Bonomi Sagl


Via Lischedo 9
CH-6802 Rivera
Svizzera


E: info@cavebonomi.ch
T: +41 91 210 24 40

Cave Bonomi Srl


Via Castello 4
I-21050 Cuasso al Monte
Val Ceresio, Varese


E: info@cavebonomi.it
T: +39 0332 92 90 52



Svizzera

Torna su